25/08/10

36

TABELLINE...CHE PASSIONE









Bambini, filastrocche per Voi ...

Studiate le tabelline, divertendovi!

36 commenti:

  1. Ciao Stella!
    Che carine queste tabelline filastrocca!
    Le terrò presente per il grande...chissà che gli dia un approccio simpatico alla matematica!^_^
    Bacio.
    Grazie per avermi detto di essere una mamma attenta: s fa quel che si può anche se sembra non si faccia mai abbastanza!
    Nunzia

    RispondiElimina
  2. Mi è venuto un tuffo al cuore, di primo acchito sembrava un indovinello o giù di la. Meno male, mi è andata bene.....

    RispondiElimina
  3. Che forti queste filastrocche!!!

    Baciii
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  4. ciao Stella
    i capelli lisci come nella foto di apertura ti donano ^__________^

    RispondiElimina
  5. Che bella idea Stella... ora le stampo e le porto ai bimbi che non vogliono studiarle... chissa' cosi' e' piu' divertente!!
    baci Chiara

    RispondiElimina
  6. Mary, mi hai fatto ridere di gusto!

    Vai sul mio blog dei premi.

    RispondiElimina
  7. Molto carine queste tabelline...:D...se le avessi avute io a scuola che sapasso sarebbe stato studiare...:D.1 abbraccio strittoloso e buona giornata...:D

    RispondiElimina
  8. Nunzia hai detto giusto, approccio simpatico con la matematica e poi tuo figlio l'amerà in seguito.

    RispondiElimina
  9. Stella .
    volevo mandarti un commento... Ma di matematica non ne capisco un bel niente come sai non sono andata a scuola come autodidatta penso che ho fatto molto.... Al prossimo post .........Un bacio Lina

    RispondiElimina
  10. Ma che carine !!! Credo che studiare in questo modo oer i bambini, sia davvero divertente. Devi essere stata una bravissima e dolcissima maestra, cara Stella !

    Un bacio
    Cri

    RispondiElimina
  11. Grazie Stella : un bel tuffo nel mio passato recentissimo. Che commozione.

    RispondiElimina
  12. Un modo veramente simpatico per insegnare ai bambini!!!E' risaputo che l'aspetto ludico nell'insegnamento é molto utile....anche per la memorizzazione delle ANTIPATICHE tabelline!!!!Ciao Stellina...tu splendi anche durante il giorno!!!Liza.

    RispondiElimina
  13. molto divertenti e belle....peccato che al mio tempo non c'erano!
    baci Lu

    RispondiElimina
  14. da ex prof. di matematica,trovo queste filastrocche molto carine,visto la fatica che si faceva ad insegnarle.Io escogitavo gare con premi e cacce al tesoro,visto che ultimamente i ragazzi erano sempre meno propensi ad esercizi di memoria,ma mica funzionava sempre!!!!un bacio

    RispondiElimina
  15. Belle, veramente belle! Sono sicura che piacciono anche ai bambini.

    RispondiElimina
  16. perlAmica ce ne sono tante in realtà, c'è solo l'imbarazzo della scelta.

    RispondiElimina
  17. Pupottina è la prima volta che me li vedi?

    RispondiElimina
  18. Chiara, capisco.
    Il "che passione" è ironico...

    RispondiElimina
  19. Lina, te la cavi bene, invece.

    RispondiElimina
  20. Cristina insegnavo giocando, un po' come faccio con voi...

    RispondiElimina
  21. Liza, l'hai detto...per qualcuno proprio ostico,memorizzarle...

    RispondiElimina
  22. Gabe gare continuamente e si divertivano tantissimo.

    RispondiElimina
  23. Trillina le filastrocche piacciono molto ai bambini.

    RispondiElimina
  24. Ma le insegnano ancora a scuola?

    Io proporrei l'insegnamento dell'ordine alfabetico... le ragazze in stage non sono in grado di archiviare.
    Che tristezza.

    Buona serata!

    RispondiElimina
  25. Kylie, cosa mi dici mai?
    Questa proprio non la sapevo...è gravissimo!

    RispondiElimina
  26. belle e utili filastrocche, le darò alla collega che fa matematica. grazie mille...

    RispondiElimina
  27. Sono mooooolto carine! un sistema di farli studiare e divertirsi insieme... con la speranza che un domani, non facciano come Sordi, nel film"Guardia,guardia scelta, brigadiere e maresciallo", che all'esame di francese, per elencare i giorni della settimana in francese appunto, si serve della filastrocca che l'insegnante gli aveva fatto imparare a memoria^___^

    RispondiElimina
  28. Non ricordavo...sei forte Paola!

    RispondiElimina
  29. Le avevo quasi dimenticate... sono l'autrice dei disegni. È stato uno dei miei primi lavori.

    RispondiElimina
  30. Piacere di conoscerti, Anna Pilotto.
    E' un onore averti qui da me.
    Le filastrocche le ho trovate su google immagini.
    Complimenti!
    Verrò a tovarti.
    Un caro saluto.

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...